A partire da domani, 10 GENNAIO 2022,  per accedere agli impianti della Praliskiarea sarà obbligatorio il greenpass rafforzato da vaccino/guarigione a partire dai 12 anni di età. E’ necessario indossare mascherina di tipo chirurgico o superiore a partire dai 6 anni di età , come da Decreto Legge 30 dicembre 2021  n. 229.

 

“In particolare, in virtù del combinato disposto dei commi 1 e 2 del citato art . I, a decorrere dal prossimo 10 GENNAIO e sino alla cessazione dello stato di emergenza (31 marzo 2022) il possesso del green pass ” rafforzato ” diviene obbligatorio per l’accesso ai seguenti servizi e attività:

– alberghi e altre strutture ricettive, compresi i servizi di ristorazione prestati all ‘ interno degli stessi anche se riservati a i clienti ivi alloggiati;

– sagre e fiere, convegni e congressi;

– feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose ;
 

– aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;

– navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale;

– treni impiegati nei serv izi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo interregionale, Intercity, Intercity Notte e Alta Velocità;

– autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata , effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari , orari, frequenze e prezzi prestabiliti;

– autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente;

– mezzi impiegati nei servizi di trasporto pubblico locale o regionale.

Inoltre, ai sensi del comma 4 del medesimo art. 1, il possesso dell a certificazione verde ” rafforzata “, sempre a decorrere dal 10 gennaio prossimo, sarà necessario per accedere o utilizzare i seguenti servizi o attività:

– impianti di risalita con finalità turistico-commerciale, anche se ubicati in comprensori sciistici;

– servizi di ristorazione all’ aperto;

– piscine , centri natatori, sport di squadra e di contatto, centri benessere per le attività all ‘ aperto;

– centri culturali, centri sociali e ricre ativi per le attività all’aperto.

Le richiamate disposizioni che hanno assoggettato lo svolgi mento delle attività di cui sopra al possesso del green-pass “rafforzato ” in luogo del certificato verde base

Le disposizioni che hanno assoggettato lo svolgimento delle attività al possesso del greenpass rafforzato in luogo del certificato verde base, non trovano applicazione nei riguardi dei minori di età inferiori ai dodici anni e dei soggetti per i quali sussista una controindicazione clinica alla vaccinazione.”